Parte del parco marittimo cesar manrique con vista sull'auditorium di Santa Cruz

Parco Marittimo Cesar Manrique | Santa Cruz de Tenerife

Last Updated on 27 Dicembre 2021 by Chiara

Una giornata al Parco Marittimo Cesar Manrique è una giornata a Santa Cruz de Tenerife che non dimenticherai! Chiamarlo un complesso di piscine è sminuirlo, vista la sua bellezza e posizione privilegiata. Un centro di svago dal sapore subtropicale progettato dal celebre artista Cesar Manrique, affacciato sull’oceano e con una vista magnifica dell’Auditorium Adan Martin e il Giardino Botanico Palmetum. Il prezzo d’entrata davvero irrisorio, è il dettaglio finale che trasforma questa stupenda attrazione nel centro della capitale tinerfena in una visita obbligatoria.

vista dell'Auditorium Adan Martin dal complesso balneare Cesar Manrique
Vista dell’Auditorium Adan Martin dal Parco Marittimo

Cosa ti aspetta al Parco Marittimo Cesar Manrique

piscina al parque maritimo di Santa Cruz

Un’area di 22.000 metri quadrati dove trovi 3 bellissime piscine circolari di acqua salata, in un ambiente caratterizzato da elementi naturali tipici delle Canarie come rocce vulcaniche e palme. Il tocco dell’artista Cesar Manrique ha saputo creare un ambiente raffinato, piacevole all’occhio e perfettamente in sintonia con la natura che caratterizza questa parte dell’isola.

Una piscina è bassa ed indicata per i più piccoli. Le altre due sono di maggiori dimensioni, gradualmente inclinate per una piacevole entrata in acqua fino ad arrivare ad una profondità di 2 metri. Al centro delle piscine spicca un’isoletta artificiale di pietre vulcaniche adornata da vegetazione. Come ciliegina sulla torta, dalle isolette centrali esplodono delle cascate e spruzzi di acqua che regalano un bellissimo spettacolo per grandi e piccini.

piscina per bambini nel complesso balneare Cesar Manrique a Santa Cruz di Tenerife
La piscina per i più piccoli

All’entrata del parco, il gentilissimo e sorridente personale del complesso ti porge un materassino da utilizzare su uno dei tantissimi lettini presenti nella struttura, sia a bordo piscina che nei tanti spazi più defilati e tranquilli.
La presenza di alte palme e pergole ti offrono tante opzioni ombreggiate, ma se preferisci puoi anche affittare un ombrellone all’entrata.
Il mio consiglio è di scegliere un luogo dove “parcheggiare” l’asciugamano, farsi subito una bella nuotata nelle acque cristalline delle piscine, e poi fare il giro completo del complesso a piedi…è davvero troppo bello per non esplorarlo tutto!

opera dell'artista Cesar Manrique all'interno dell'omonimo centro di svago a Santa CRuz

Camminando t’imbatterai in opere dell’artista e architetto Cesar Manrique, troverai degli angoli nascosti dalla vegetazione dove riposarti su panchine ammirando l’oceano, e pure delle piccole piscine di acqua dolce per una veloce rinfrescata. Per i più sportivi menziono la presenza di un’attrezzata palestra all’aperto con vista oceano.

Servizi all’interno del Parco

Nel complesso trovi:

  • bar/ristoranti e dei chioschi, con tavoli all’aperto o al chiuso. Perfetti per bere qualcosa o per mangiare a prezzi più che onesti
  • spogliatoi. Trovati pulitissimi. All’interno ci sono docce e bagni
  • servizio di salvataggio. Durante la mia visita non li ho mai visti seduti, ma sempre camminando vigili ed attenti lungo il bordo delle piscine con gli occhi puntati in acqua!
  • Accesso per persone con mobilità ridotta. Tutte le aree del Parco Marittimo Cesar Manrique sono accessibili a persone con mobilità ridotta, in carrozzina o a bimbi in passeggino.
lettini e aree per prendere il sole nel parco marittimo cesar manrique a santa Cruz

Come ultima nota non posso fare a meno di menzionare l’estrema pulizia ed ordine in cui ho trovato il complesso durante la mia visita. Il personale di mantenimento e pulizia è sempre presente, sia nelle aree esterne che in quelle interne.

Orari e tariffe

Il Parco Marittimo Cesar Manrique apre tutti i giorni dalle 10 alle 19 (fino alle 18 d’inverno).

I prezzi dell’entrata sono:

biglietto d'entrata al parco 5 euro adulto più lettino
  • adulto: 5 € (incluso lettino)
  • over 65 o pensionati: 2,5€
  • minori di 12 anni: 1,5€
  • minori di 2 anni: gratis

Se si desidera si può affittare l’ombrellone per un costo di 3€ (1€ per over 65)

Il biglietto si compra all’entrata dove, se sei interessato, puoi chiedere informazioni sui vari abbonamenti disponibili e sconti per le famiglie numerose. Si può pagare in contanti o con la carta.

Come arrivare e dove parcheggiare

Se vuoi raggiungere il Parco con i mezzi pubblici, ti basterà scendere alla stazione centrale di Santa Cruz (Intercambiador Santa Cruz) e camminare meno di 10 minuti per arrivare a destinazione. Per informazioni ed orari sui mezzi pubblici visita il sito della compagnia Titsa

Se hai un veicolo proprio, all’esterno del parco trovi un ampio parcheggio gratuito. E’ lo stesso che ti consiglio di utilizzare nell’articolo dove ti porto alla scoperta del centro di Santa Cruz de Tenerife. Particolarmente raccomandato a chi, come noi, viaggia in camper! Dal parcheggio sono un paio di minuti scarsi per arrivare all’entrata del parco.

parking Parque Maritimo Cesar Manrique
Una parte dell’esteso parcheggio

Info utili per la tua visita al Parco

  • Gli animali domestici non possono entrare nel complesso, eccezion fatta per i cani guida
  • Nel complesso è vietato fumare
  • l’uso della cuffia non è obbligatorio
  • prendere il sole in topless è tollerato
  • Puoi tranquillamente portare cibo e bibite dall’esterno
  • Se puoi, organizza la tua visita durante la settimana quando è meno affollato.
  • Durante la mia ultima visita (agosto 2021) gli armadietti con lucchetto presenti negli spogliatoi erano “fuori servizio”
scorcio di piscina nel complesso

Benissimo! Ora che sai tutto su questo gioiello nel centro della capitale di Tenerife, non mi resta che raccomandarti un’ultima volta di visitarlo. Se hai dei bambini, il divertimento ed intrattenimento per loro è assicurato.

Se hai gradito quello che hai letto…divertiti a condividerlo sui social! Così facendo, supporti il blog e la creazione di altri contenuti come questo. GRAZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *